SestoToday

Sesto Fiorentino, otto quintali di rame rubato in un furgone

Due uomini sono stati denunciati per ricettazione. Continua il lavoro per verificare se quanto recuperato non sia il bottino di eventuali furti di rame non ancora denunciati

Ieri mattina a Sesto Fiorentino la polizia ha recuperato otto quintali di rame rinvenuti dentro un furgone con a bordo due cittadini romeni. Gli stranieri, 34 e 44 anni, fermati durante un controllo nei pressi di via Fanfani, non hanno fornito elementi per poter risalire alla provenienza del metallo, ritenuto dagli inquirenti verosimilmente di provenienza illecita.

All’interno del mezzo gli agenti hanno anche trovato alcuni strumenti da scasso idonei a trinciare i cavi di “oro rosso” e a rimuovere le relative guaine esterne. Al momento per i due uomini è scattata una denuncia per ricettazione.

Gli investigatori del commissariato di Sesto Fiorentino, diretto da Rossana De Spirito, sono ora a lavoro per verificare se quanto recuperato non sia proprio il bottino di eventuali furti di rame non ancora denunciati ed individuare le relative parti lese.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tentati furti in casa: attenti alle fascette di plastica 

  • Palazzo Vecchio: nuovi concorsi per posti di lavoro a tempo indeterminato in Comune

  • Gavinana: senzatetto morta nei giardini / FOTO

  • Mette in scena il suo funerale con tanto di carro d'epoca e corteo funebre

  • Parcheggi su strisce blu: gratis per tutti i residenti a partire dal 30 marzo

  • Fallita l'azienda fiorentina CHL. Anticipò Amazon e fu pioniera dell'e-commerce

Torna su
FirenzeToday è in caricamento