SestoToday

Saharawi, la succursale dell’istituto Calamandrei intitolata al villaggio di Tifariti

La cerimonia d’intitolazione si è svolta a nell’istituto scolastico superiore di viale Di Vittorio. La targa è il simbolo di un gemellaggio ormai quasi trentennale con la tendopoli Saharawi di Mahbes, di un impegno concreto di solidarietà

La succursale dell'I.I.S.S. Piero Calamandrei di Sesto Fiorentino è stata intitolata al villaggio di Tifariti, nelle zone liberate del Sahara Occidentale.

La cerimonia d’intitolazione si è svolta nell’istituto scolastico superiore di viale Di Vittorio, alla presenza del sindaco Gianni Gianassi, del Presidente della Provincia di Firenze Andrea Barducci, del dirigente scolastico Saverio Craparo e dei rappresentanti della Repubblica Araba Saharawi Democratica Fatima Mahfud e Abdallahe Mohamed Salem.

Una targa che sottolinea ancora una volta il legame che c'è tra Sesto Fiorentino e il Sahara Occidentale. Un gemellaggio ormai quasi trentennale con la tendopoli Saharawi di Mahbes e di un impegno concreto di solidarietà da parte delle istituzioni cittadine che negli ultimi anni ha visto una decisa accelerazione.

Basti pensare al finanziamento per la costruzione di un acquedotto nello stesso villaggio di Tifariti, inaugurato personalmente dal sindaco Gianassi nel dicembre scorso, al coinvolgimento degli studenti dell’istituto Calamandrei nella redazione degli elaborati tecnici e nella stessa missione di inaugurazione. Per non dimenticare il progetto realizzato con la multinazionale farmaceutica Eli Lilly che ha donato al centro sanitario di Tindouf un cospicuo quantitativo di insuline per la cura dei bambini diabetici.

“Questa targa – ha commentato il sindaco Gianassi - ricorderà per sempre l’impegno di Sesto Fiorentino e delle istituzioni dell’area per l’autodeterminazione del popolo Saharawi. Siamo certi che lo stimolo verso un pensiero critico e il seme della solidarietà che abbiamo gettato in questi anni, soprattutto tra le generazioni più giovani, porterà i suoi frutti anche in futuro”.

Potrebbe interessarti

  • L'Enigma del Mostro di Firenze in tv

  • Le mostre da non perdere quest'estate a Firenze

  • Tea tree oil, gli usi per la cura del corpo e della casa

  • Permesso temporaneo per entrare nell'area ZTL

I più letti della settimana

  • Ragazza muore travolta dal treno 

  • Tragedia per un fiorentino in vacanza: muore in mare

  • Muore nell'ex ospedale in malora: "Una tragedia annunciata"

  • Outlet di Barberino del Mugello, cambia la proprietà

  • Sesso a pagamento: si cresce poco, cala il prezzo delle escort

  • Da Renzi a Carlo Conti: tutti pazzi per Face App, il trucco per invecchiare

Torna su
FirenzeToday è in caricamento