SestoToday

Il sindaco Gianassi in visita ai nidi infanzia

Le strutture visitate sono il Gatto e la Volpe, Querceto, Rodari, Marini e Alice che comprende il nido a tempo lungo, il nido a tempo corto Il Pentolino magico e il centro gioco La Coccinella

Visita questa mattina del sindaco Gianni Gianassi nei nidi d’infanzia comunali. Il primo cittadino di Sesto Fiorentino si è recato nelle strutture Il Gatto e la Volpe, Querceto, Rodari, Marini e Alice, che comprende il nido a tempo lungo, il nido a tempo corto Il Pentolino magico e il centro gioco La Coccinella.

Motivo della visita, salutare il personale educativo, in questo momento impegnato durante la fase di ambientamento dei nuovi iscritti ed anche perche anche questo anno i servizi educativi per la prima infanzia comunali lavoreranno per il mantenimento della certificazione di qualità UNI EN ISO 9001:2008, ottenuta già da due anni per l’attività svolta all’interno delle strutture.

“Grande soddisfazione per la qualità dei nostri servizi – ha commentato il sindaco Gianni Gianassi - spazi studiati a misura dei bambini, certificati iso 9001, che grazie alla professionalità di educatori ed operatori consentono ai nostri cittadini più piccoli di fare una straordinaria esperienza educativa”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colossale truffa nel mondo del vino: Brunello e Champagne falsi

  • Tragedia in centro: muore a 28 anni in un incidente stradale / FOTO

  • Coronavirus: 9 nuovi casi, focolaio a Impruneta

  • Incidente a Bagno a Ripoli: muore 38enne fiorentino 

  • Bancarotte a "catena" nei ristoranti: arrestati imprenditori 

  • Il caso Palamara avvelena Firenze: giudice si prepensiona e accusa la presidente del Tribunale

Torna su
FirenzeToday è in caricamento