SestoToday

Sesto Fiorentino, sospesa l'attività di tre ditte cinesi per lavoro nero

La sospensione è arrivata dopo i controlli effettuati dalla polizia municipale assieme agli operatori della Asl

Sono 17 i laboratori di pelletteria specializzati nella produzione di borse, tutti appartenenti a persone di cittadinanza cinese, che sono stati controllati dalla Polizia Municipale di Sesto Fiorentino assieme alla Asl all'interno del programma di ispezioni nelle aziende dell'Osmannoro.

Durante i controlli sono stati trovati tre lavoratori assunti a nero, diverse macchine sprovviste dei dispositivi di sicurezza e anche una cucina ricavata abusivamente da un magazzino. Queste le violazioni che gli agenti assieme agl addetti della Asl hanno riscontrato nelle ditte controllate.

Per le ditte che hanno assunto i lavoratori in nero è stata sospesa l'attività, mentre per le altre sono scattate sanzioni amministrative che poi diventeranno penali se i proprietari non saneranno la loro posizione.

Potrebbe interessarti

  • 10 idee per una gita fuori porta in Toscana per Ferragosto

  • Accadde oggi: il film Amici miei arriva al cinema

  • Le sagre di Ferragosto da non perdere

  • Cosa fare per San Lorenzo a Firenze e dintorni

I più letti della settimana

  • Lite per il parcheggio finisce nel sangue: muore residente a Sesto

  • Bambino di 8 anni muore dopo una settimana di agonia

  • Ondata di caldo: codice rosso oggi a Firenze

  • Ubriaco fa una nuotata in Arno poi cammina nudo in centro / FOTO

  • Tre ricette toscane per combattere il caldo estivo

  • Tramvia: tram e scooter viaggeranno insieme

Torna su
FirenzeToday è in caricamento