SestoToday

Sesto Fiorentino, inseguimento con la polizia in via Pasolini: un arresto

Alle 20 circa un'auto non si sarebbe fermata all'alt degli agenti. Ne è nato un inseguimento terminato con il fermo di un uomo

Via Pasolini

Inseguimento dopo poco le 20 ieri sera in Via Pasolini, tra un pattuglia della polizia e un'auto che non si è fermata ad un posto di blocco.  Tutto si sarebbe verificato all'altezza dell'ex circolo 8 marzo, mentre il controllo predisposto era situato all'altezza del centro commerciale Ipercoop.

Dopo il breve inseguimento gli agenti del posto di blocco, raggiunti anche dai rinforzi, sono riusciti ad ammanettare il fuggitivo. Al momento le generalità dell'uomo non sono state rese note. 

Dai primi accertamenti si tratterebbe di un giovane marocchino di 25 anni che non si era fermato al posto di blocco in via Pasolini perché sprovvisto di documenti personali e del tagliando di assicurazione. Il ragazzo è fuggito su una Megane in direzione Prato inseguito dagli agenti che a scopo intimidatorio hanno sparato un colpo in aria.

Fermato il veicolo il marocchino è stato portato al commissariato di Sesto e interrogato  per chiarire la sua posizione. Durante l’inseguimento, sembra che il ragazzo abbia gettato qualcosa del finestrino, ma al momento nessun oggetto è stato ritrovato.  L’auto è stata sequestrata e a carico del 25enne, incensurato, solo state elevate una serie di sanzioni amministrative, da guida pericolosa a mancato alt e altre articoli del codice della strada

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Toscana, 3 nuovi focolai. Ordinanza di Rossi: "Contagiati vadano in albergo o multa di 5.000 euro"

  • Coronavirus: si torna a salire a causa dei cluster, 2 decessi e 19 nuovi casi 

  • Gignoro: malore per l'autista Ataf, perde il controllo del bus e si schianta. Chiusa via del Guarlone | FOTO

  • Rissa in spiaggia, denunciati sei giovani fiorentini

  • Emergenza coronavirus non impatta sul mattone: Firenze città più cara d'Italia

  • Coronavirus, dipendenti senza mascherina: chiuso e multato un supermercato

Torna su
FirenzeToday è in caricamento