SestoToday

Sesto Fiorentino, la scuola Bortolotti festeggia i suoi primi 50 anni

Festoni, bandierine, musica ed eventi e una mostra delle pagelle dei vecchi alunni

Una grande festa per i 50 anni di attività della scuola primaria Bortolotti di Sesto Fiorentino. Questa mattina nel piazzale della scuola, i 300 piccoli alunni, il corpo docente e l'assessore alla Scuola Sara Martini hanno festeggiato questo importante traguardo con musica ed eventi

Tutti gli studenti hanno dato il loro contributo disegnando festoni, bandierine e colorando le pareti della scuola con elaborati e disegni.

Ai preparativi hanno partecipato anche i genitori e gli insegnanti che hanno portato i loro libri, le loro pagelle con cui hanno realizzato una bella raccolta di ricordi. Una mostra lungo i corridoi dell'istituto con tanto di taglio del nastro per celebrare il mezzo secolo di vita.

“La Bortolotti è parte della storia della nostra città – ha detto l’assessore Martini - In questa occasione ricordiamo anche la persona a cui la scuola è intitolata: don Eligio Bortolotti, parroco del borgo di Querceto dal 1938 al settembre 1944,  che fu torturato e ucciso dai nazisti nei giorni immediatamente successivi alla Liberazione di Sesto Fiorentino. Alla sua memoria sono state conferite anche le Seste d’oro, la massima onorificenza cittadina del Comune”.

Potrebbe interessarti

  • 10 idee per una gita fuori porta in Toscana per Ferragosto

  • Accadde oggi: il film Amici miei arriva al cinema

  • Le sagre di Ferragosto da non perdere

  • Cosa fare per San Lorenzo a Firenze e dintorni

I più letti della settimana

  • Lite per il parcheggio finisce nel sangue: muore residente a Sesto

  • Bambino di 8 anni muore dopo una settimana di agonia

  • Ondata di caldo: codice rosso oggi a Firenze

  • Ubriaco fa una nuotata in Arno poi cammina nudo in centro / FOTO

  • Tre ricette toscane per combattere il caldo estivo

  • Tramvia: tram e scooter viaggeranno insieme

Torna su
FirenzeToday è in caricamento