SestoToday

Sesto, elezioni sindacali: ecco i nuovi rappresentanti della Richard Ginori

Le elezioni si sono tenute Mercoledì e Giovedi, in fabbrica. Le urne si sono chiuse ieri sera tardi

Elezioni Rsu Ginori, le prime dell'era Gucci, il giorno dei risultati. Questi i risultati elettorali anche se le nomine ufficiali avverranno tra tre giorni. I Cobas ottengono 98 voti, mentre i confederali insieme ottengono 106 voti sui 205 votanti, così suddivisi 66 alla Cgil, 21 Uil e 19 Cisl.

A livello di seggi dovrebbero essere 4 per i confederali e 2 per i cobas secondo i voti, e poi altri due assegnati per nomina.

Soddisfazione da parte di Bernardo Marasco Filt Cgil. “Il primo dato da evidenziare è l'altra affluenza, oltre il 90%, questo ripaga tutti del lavoro sindacale svolto fino a qui, quello di tutte le sigle. Poi c'è la soddisfazione anche per l'esito del voto, dove i Cobas non hanno più la maggioranza assoluta. Ma la cosa importante è il fatto che su 228 aventi diritto al voto, 206 sono venuti a votare e questa è la più bella vittoria”.

Soddisfatti anche i Cobas: “un ottimo risultato, una prova importante, siamo soddisfatti perchè con la ristrutturazione mancavano all'appello 70 lavoratori molti dei quali erano nostri iscritti o simpatizzanti”

Secondo i primi dati a livello di preferenze in testa ci sarebbe Giovanni Nencini con circa 54 preferenze seguito da due candidati dalla Filt Cgil Ginaluca Zanieri e Bongini Elena.

Fra qualche giorno si conoscerà la composizione ufficiale della nuova Rsu Richard Ginori.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Delirio in Via de'Pucci: chiuso lo Shot Cafè

  • Stazione di Rifredi: ragazza muore investita dal treno / FOTO

  • Crac Costruzioni Margheri: sette condanne per bancarotta

  • Carceri: sesso per i detenuti, chiesto intervento della Regione  

  • San Jacopino: allarme bomba / FOTO

  • Fiorentina: il nuovo stadio a Campi Bisenzio incompatibile con l'aeroporto

Torna su
FirenzeToday è in caricamento