SestoToday

La Piana con Matteo Renzi

Valanga di voti per il primo cittadino di Firenze. A Campi Bisenzio stra vince con l'80,93& dei voti, dopo Sesto Fiorentino con il 77,3% e poi Calenzano con il 75,42%

E la Piana vota Renzi. Il giorno dopo le primarie per il nuovo segretario del Partito Democratico è una marea di voti per il sindaco di Firenze Matteo Renzi, da oggi segretario nazionale del Pd.

A Sesto Fiorentino, il primo cittadino di Firenze ha raggiunto il 77,3% pari a 6071 voti, seguito da lontano da Gianni Cuperlo con 962 voti pari al 12,2% e da Pippo Civati con 821 voti e il 10,5%.

“Prima di tutto – sottolinea il segretario del Pd Sestese Camilla Sanquerin – è un'altra grande vittoria di partecipazione, dove la gente è venuta ed ha creduto nel Pd. Per quanto riguarda il risultato era abbastanza scontato. Adesso tutti ci dobbiamo fare carico dei risultati e iniziare a lavorare. L'augurio che faccio al nuovo segretario è quello di far tesoro della grande comunità umana del PD che è animata da passione e voglia di migliorare le cose”.

Sono invece 2197 voti pari al 75,42% le preferenze raccolte da Matteo Renzi a Calenzano dove anche qui viene riconosciuta la sua schiacciante vittoria e c'è tanta voglia di mettersi a lavorare.

Man bassa di voti anche a Campi Bisenzio dove il sindaco di Firenze ha raggiunto l'80,93% pari a 3090 voti seguito da Cuperlo con 374 e da Civati con 354 voti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Chi vince esulta, chi perde spiega si dice in gergo sportivo – commenta Simone Bolognesi, uno dei coordinatori del gruppo Campi Bisenzio con Cuperlo -. Stavolta però non mi sembra personalmente il caso di dare spiegazioni tanto è chiaro l'esito delle Primarie per la scelta del Segretario del PD. Quindi faccio i miei complimenti ai sostenitori del nuovo segretario del PD capaci di far prevalere i suoi slogan e i suoi messaggi”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mick Jagger si trasferisce a Firenze

  • Scappano dal ristorante al mare senza pagare: 5 giovani fiorentini rintracciati e riportati a saldare il conto

  • Scosse di terremoto nel Fiorentino

  • Natalie Portman, lettera d'amore a Firenze: "La magia delle celle dei frati affrescate a San Marco, il gelato e..."

  • Coronavirus: 7 nuovi casi e 4 decessi

  • Rissa all'Isolotto: resa dei conti in strada

Torna su
FirenzeToday è in caricamento