SestoToday

Occupato l'ex bar al Polo Scientifico di Sesto Fiorentino

Una trentina di rumeni, hanno forzato una porta, fingendosi sgomberati dall'ospedale di Firenze. Ieri mattina presto sul posto sono intervenuti i carabinieri e gli occupanti hanno lasciato volontariamente i locali

Ieri notte una trentina di persone hanno occupato i locali di un ex bar all'interno del Polo Scientifico di Sesto Fiorentino. Gli occupanti, tutti rumeni, si sono finti “sgomberati” dall'ex -ospedale di Firenze. Tra i 30 anche due minori. Gli occupanti hanno lasciato l'edificio questa mattina, dopo l'intervento dei carabinieri. Molto paura e preoccupazione per i residenti intorno all'edificio occupato che hanno sentito un'andirivieni della guardia giurata del polo scientifico.

Secondo le prime indiscrezioni, di tratterebbe di un gruppo di persone che ieri si erano presentate allo sgombero dell'ex ospedale di Poggio Secco, oppure presenti nella struttura da poco tempo, con la speranza di ottenere al più presto una sistemazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per introdursi nella struttura hanno forzato una porta, i locali attualmente inutilizzati ospitavano un bar. Gli occupanti sono usciti volontariamente all'arrivo delle forze dell'ordine, ma rischiano una denuncia per il reato di invasione di terreni ed edifici. Sul posto oltre ai carabinieri anche gli uomini della Digos per accertamenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colossale truffa nel mondo del vino: Brunello e Champagne falsi

  • Tragedia in centro: muore a 28 anni in un incidente stradale / FOTO

  • Coronavirus: 9 nuovi casi, focolaio a Impruneta

  • Incidente a Bagno a Ripoli: muore 38enne fiorentino 

  • Bancarotte a "catena" nei ristoranti: arrestati imprenditori 

  • Il caso Palamara avvelena Firenze: giudice si prepensiona e accusa la presidente del Tribunale

Torna su
FirenzeToday è in caricamento