SestoToday

Nuova sede per il liceo Agnoletti al Polo Universitario di Sesto Fiorentino

Un progetto condiviso da 5 cinque enti che consentirà agli studenti dell'istituto superiore di entrare in contatto con il contesto universitari. Con l'unione delle due sedi si razionalizzerà razionalizzando il patrimonio scolastico della Provincia

Un'unica sede per il liceo scientifico Agnoletti di Sesto Fiorentino unificando quella presente sul territorio comunale e la succursale di Campi Bisenzio creando un unico polo formativo. Questo è l'obiettivo del protocollo firmato ieri da Regione Toscana, Provincia di Firenze, Comune di Sesto Fiorentino e di Campi Bisenzio e Università agli studi di Firenze.

Un accordo che prevede di trasferire la sede del liceo all'interno del Polo scientifico univeristario di Sesto Fiorentino, razionalizzando in questo modo anche il patrimonio scolastico della Provincia di Firenze.

Una decisione che consentirà agli studenti di entrare in contatto diretto con il contesto universitario, creando le condizioni per sviluppare progetti integrati tra formazione scolastica e attività di base dei primi anni dei corsi di laurea e migliorare i processi formativi e di orientamento.

“Non possiamo che rallegrarci – ha spiegato il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi – di questa proficua integrazione tra la Regione e gli enti locali e del rapporto forte con l’università che migliora e razionalizza gli ambienti scolastici e di apprendimento, dentro un campus polivalente con più livelli di offerte formative e di conoscenze. Un’occasione unica che arricchisce le opportunità formative degli studenti”

Nell'accordo il comune di Sesto manifesta la sua disponibilità a realizzare una variante urbanistica utile a consentire la realizzazione dell'edificio, mentre l'Università di Firenze si impegna a formulare un progetto di integrazione tra i programmi delle attività formative e scolastiche e delle attività di base dei primi anni dei corsi di laurea del Polo Scientifico di Sesto Fiorentino

Per la parte finanziaria per acquisire l'area dall'Università e costruire il nuovo plesso scolastico secondo le migliori tecniche anche dal punto di vista del contenimento energetico la Provincia si impegna a reperire fondi anche con la valorizzazione e successiva alienazione del vecchio immobile di sua proprietà in via Ragionieri a Sesto. L’amministrazione provinciale si impegnerà anche per incrementare i servizi di collegamento tra Sesto e Campi e il Polo scientifico.

"Il protocollo d'intesa - ha commentato il sindaco di Sesto Fiorentino Gianni Gianassi dopo la firma dell'accordo- ha l'obiettivo di creare una nuova e moderna scuola secondaria superiore all'interno del campus del Polo Scientifico Universitario, che offrirà agli studenti la possibilità di entrare in contatto con il contesto universitario, che meglio rappresenta la prosecuzione del percorso formativo scelto, creando un progetto di integrazione delle attività didattiche e migliorando così il processo di formazione e orientamento. Alla Provincia spetterà definire le condizioni di una efficiente rete di trasporto pubblico locale per consentire agli studenti sestesi e campigiani di raggiungere la nuova struttura". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colossale truffa nel mondo del vino: Brunello e Champagne falsi

  • Tragedia in centro: muore a 28 anni in un incidente stradale / FOTO

  • Coronavirus: 9 nuovi casi, focolaio a Impruneta

  • Incidente a Bagno a Ripoli: muore 38enne fiorentino 

  • Bancarotte a "catena" nei ristoranti: arrestati imprenditori 

  • Il caso Palamara avvelena Firenze: giudice si prepensiona e accusa la presidente del Tribunale

Torna su
FirenzeToday è in caricamento