SestoToday

Crisi, fa pagare le docce della piscina per non licenziare i dipendenti

Da settembre gli abbonati alla piscina comunale di Sesto potranno richiedere la tessera. 8 docce per un 1,60 euro

Doccia a pagamento alla piscina comunale di Sesto Fiorentino ed impazza la polemica. Per 20 centesimi, che tutti gli utenti dovranno pagare se vorranno usufruire del servizio docce, è scoppiato un caso.

Tutto è iniziato quando il presidente dell'associazionismo sestese Damiano Sforzi ha appeso in piscina il cartello dove si avvertiva gli abbonati che da settembre le docce saranno a pagamento.

“ Il motivo di questa decisione è semplice- spiega il presidente Sforzi – i costi delle utenze e sopratutto quelle energetiche sono aumentati di oltre il 30% dal 2010 ad oggi e poi quest'anno abbiamo affrontato un intervento di manutenzione importante sia per gli spogliatoi maschili che femminili. Rinnovate completamente la rubinetterie e risistemato le valvole della miscelazione acqua calda e fredda”.

Dall'associazionismo sestese arriva la precisazione che le docce a pagamento, i 20 centesimi sono volontari e che a settembre agli abbonati che vorranno sarà consegnata una scheda con 8 docce per la spesa totale di 1,60 €.

“Tutto questo putiferio – continua Sforzi - è perché abbiamo messo i cartelli per informare gli utenti e qualche persona, sulle migliaia che frequentano l'impianto, ha dato fuoco alla miccia. Non potevo continuare a regalare le docce quando da tutte le parti le fanno pagare. In un momento di crisi con i fondi ridotti al minimo, ci sono persone che lavorano qui in piscina. Sarebbe stato peggio se avessi aumentato il prezzo dell'abbonamento piuttosto che 20 centesimi per fare la doccia. Non trovo tutta questa spettacolarità”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A conferma di quello che il presidente Sforzi dice, i bene informati sostengono che le docce a pagamento ben presto arriveranno anche all'impianto a Calenzano, mentre nei bagni del litorale toscano per fare la doccia ti chiedono da 1 a 2 euro e alla Costolina si paga anche l'uso del phon.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colossale truffa nel mondo del vino: Brunello e Champagne falsi

  • Tragedia in centro: muore a 28 anni in un incidente stradale / FOTO

  • Incidente a Bagno a Ripoli: muore 38enne fiorentino 

  • Cosa fare questo fine settimana a Firenze

  • Bancarotte a "catena" nei ristoranti: arrestati imprenditori 

  • Il caso Palamara avvelena Firenze: giudice si prepensiona e accusa la presidente del Tribunale

Torna su
FirenzeToday è in caricamento