SestoToday

Sesto Fiorentino, al via i corsi dell’Università Libera

E' possibile iscriversi presso l'ufficio Urp in Largo V Maggio tutti i giorni dalle 8.30 alle 13.30, il martedì e il giovedì anche dalle 15 alle 17.45 e sabato dalle 9 alle 11.45

Fotografia, ceramica, moda, storia dell’arte, letteratura e scienza, queste le materia dei corsi dell’Università Libera per l’anno accademico che verrà inaugurato domani alle 17,30 nella sala Meucci della Biblioteca E. Ragionieri dai docenti. Alla presentazione dei corsi parteciperà anche il sindaco di Sesto Fiorentino Sara Biagiotti.

“L’amministrazione comunale continua a sostenere l’Università dell’Età Libera, non solo riproponendo il servizio, ma intensificando i corsi – ha detto il sindaco Biagiotti -  E’ per noi una priorità investire sulla diffusione della conoscenza e della cultura, garantendo un servizio capillare per soddisfare i bisogni culturali di una fascia sempre più larga di cittadini”.

Da domani sarà possibile anche iscriversi fino ad una settimana prima dell’ìnizio dei corsi, prevista per il 27 ottobre.  Per partecipare è necessario iscriversi all’ufficio relazioni con il pubblico in Largo V Maggio tutti i giorni dalle 8.30 alle 13.30, il martedì e il giovedì anche dalle 15 alle 17.45 e sabato dalle 9 alle 11.45. Per i corsi di 10 ore la quota di iscrizione è di 40 euro, 80 euro per i corsi da 20 ore. Maggiori informazioni sul corso  sul sito www.bibliotecasestofiorentino.it

Potrebbe interessarti

  • 10 idee per una gita fuori porta in Toscana per Ferragosto

  • Accadde oggi: il film Amici miei arriva al cinema

  • Le sagre di Ferragosto da non perdere

  • Cosa fare per San Lorenzo a Firenze e dintorni

I più letti della settimana

  • Lite per il parcheggio finisce nel sangue: muore residente a Sesto

  • Bambino di 8 anni muore dopo una settimana di agonia

  • Ondata di caldo: codice rosso oggi a Firenze

  • Ubriaco fa una nuotata in Arno poi cammina nudo in centro / FOTO

  • Tre ricette toscane per combattere il caldo estivo

  • Tramvia: tram e scooter viaggeranno insieme

Torna su
FirenzeToday è in caricamento