SestoToday

Sesto Fiorentino, tutto pronto per la commemorazione dei defunti

Al Cimitero Maggiore presente una novità: messe a disposizione gratuitamente delle cappelle per la sosta delle salme in attesa di cremazione

Due le novità per la commemorazione dei defunti nel Cimitero Maggiore di Sesto Fiorentino. Dal mese di agosto sono state messe a disposizione delle cappelle per la sosta delle salme in attesa di cremazione. Il comune ha deciso di offrire gratuitamente questo servizio. Ad questo va aggiunto anche che sono stati ultimi e presi in consegna i nuovi 435 loculi in colombario e 430 ossarini realizzati nella parte e nel lato ponente del cimitero.

Dal 28 ottobre al 2 ottobre cambierà l'orario di apertura al pubblico di tutti i cimiteri comunali.

Il Cimitero Maggiore effettuerà orario continuato dalle 8 alle 18, per tutte e quattro le giornata. Stesso orario, ma solo per il 1 e il 2 novembre, per Cimitero di Morello e Cercina. Saranno sospesi tutti i lavori ai cimiteri e vietato l'ingresso ai veicoli privati anche se minuti di contrassegno portatori di handicap. L’Associazione Anziani e l'Auser hanno organizzato, ad eccezione del primo novembre, un servizio di trasporto interno al Cimitero Maggiore dedicato a persone con difficoltà deambulatorie, con orario 9-12 e 14-17.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Elezioni comunali 2019

    Elezioni: Firenze oggi al voto per eleggere il sindaco

  • Cronaca

    Autostrada A1: chiusa l'entrata della stazione 'Calenzano'

  • Sport

    Fiorentina, bomba del New York Times: "Commisso vicino all'acquisto del club"

  • Cronaca

    Pontassieve: bucava le ruote delle auto in centro, identificato

I più letti della settimana

  • Blitz dei Nas in ristorante giapponese: anomalie nell'abbattimento del pesce

  • Abbandona un gattino per strada: rintracciato e denunciato

  • Incidente a Campi Bisenzio, sbaglia marcia e sfonda la vetrata del supermercato / FOTO

  • Autostrada A1: auto in fiamme in galleria, tratto chiuso e poi riaperto. Lunghe code

  • Incidente raccordo Firenze - Siena: bus finisce nella scarpata, un morto

  • Maremma se l’è altissimo! I fiorentini si sono svegliati con lo sguardo rivolto al cielo

Torna su
FirenzeToday è in caricamento