SestoToday

Nuova Comauto apre all'Osmannoro. Speranze per i lavoratori ex filiali Renault?

Dai consiglieri di Rifondazione Comunista la richiesta alla Provincia di Firenze di riaprire l'unità di crisi e contattare il gruppo per vedere le opportunità per i 50 lavoratori in cassa integrazione straordinaria

Una sede della Nuova Comauto all'Osmannoro a settembre. Una buona notizia, visto che il gruppo conta molte concessionarie Renault in Toscana.

L'annuncio di questa nuova apertura, secondo i consiglieri provinciali di Rifondazione Comunista Andrea Calò e Lorenzo Verdi, potrebbe essere l'ancora di salvezza per i 50 dipendenti che dal 28 febbraio al 1 marzo si sono trovati spiazzati dalla comunicazione della casa automobilistica francese di chiudere i battenti. Per il momento tutti i lavoratori sono in cassa integrazione straordinaria, ma la notizia potrebbe “riaccendere l’iniziativa sindacale”.

Dai consiglieri di Rifondazione  oltre alla solidarietà a tutti i lavoratori fiorentini delle ex filiali della Renault per la difficile situazione, arriva anche la richiesta alla provincia di Firenze di riconvocare urgentemente l'unità di crisi e anche di illustrare a che punto è la trattativa dopo il verbale di accordo

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Chiediamo che la Provincia di Firenze - spiegano i consiglieri provinciali di Rifondazione Comunista - si attivi verso il gruppo Nuova Comauto e l’associazione di rappresentanza affinché si renda disponibile a riassorbire i lavoratori espulsi dalla Renault”.    

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, in Toscana 35 nuovi casi: il doppio rispetto a ieri. I decessi sono 5, di cui 4 nel Fiorentino

  • Femminicidio a Cuneo: fermato un ex militare fiorentino

  • Coronavirus Toscana: "La grande truffa delle sanificazioni"

  • Coronavirus: in Toscana positivo l'1%. Quattro su cinque sono asintomatici

  • Controlli a Fiesole: arrestato 24enne 

  • Paura Isolotto: ambulanza esce di strada e finisce contro una vetrina / FOTO 

Torna su
FirenzeToday è in caricamento