SestoToday

Sesto Fiorentino, alla Biblioteca Ragionieri una rassegna di poesia dedicata ai 5 sensi

Un evento organizzato dalla Biblioteca Ragionieri di Sesto Fiorentino in collaborazione con l'associazione culturale La Nottola di Minerva e patrocinata dall'amministrazione comunale

Cinque incontri dedicati alla poesia ed ai cinque sensi è questo il tema della nuova edizione di “Il respiro del Novecento”.

Una rassegna poetica organizzata dalla Biblioteca Ragionieri di Sesto Fiorentino in collaborazione con l'associazione culturale La Nottola di Minerva e patrocinata dall'amministrazione comunale.

Il primo dei cinque incontri è previsto per martedì 28 ottobre con le parole di Sylvia Plath, Alda Merini Octavio Paz, Wystan Hugh Auden e Yòrgos Chronàs “Visita e udito suono di luce”. La rassegna continua il 4 novembre con “Tatto, il Tocco delle Parole” di Pier Paolo Pasolini.

Martedì 18 novembre invece “Gusto e olfatto, i poema di Eros” alcuni assaggi di letteratura erotica. L'ultimo appuntamento sarà martedì 25 novembre con le opere di Hikmet, Kavafis, Saramago e Pessoa.

Tutti gli incontri si svolgeranno nella sala Meucci alle ore 18 e saranno ad ingresso gratuito. All'interno della rassegna è stato pensato anche un momento per i più piccoli martedì 4 novembre alle 17,30 “Il tatto nella poesia di Emily Dickinson. Non c’è nave che possa come un libro” Prenotazione obbligatoria: 055 44.96.851

Al termine di ogni incontro alle 19,30 un aperitivo letterario a “Le fornaci di Doccia” al costo di 6 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Isolotto: il portellone si apre e la bara finisce in strada

  • Terremoto Firenze: la terra trema in città

  • Terremoto: la terra trema nel Fiorentino

  • Maltempo: rischio nevicate in città

  • Terremoto Firenze: danni in Mugello, oltre 200 cittadini fuori casa

  • Terremoto in Mugello, al lavoro per identificare la faglia: "Sciame sismico prosegue"

Torna su
FirenzeToday è in caricamento