SestoToday

Sesto Fiorentino: Ulivelli-Signorini, cessione di ramo di azienda

Primo incontro tra le parti per parlare dell'unione di due aziende che cercano nuove vie di uscita dalla crisi economica. Il prossimo incontro è per giovedì 13 novembre

Consolidare e sviluppare il prodotto, è questo l'obiettivo della fusione prospettata alla ditta Ulivelli di Sesto Fiorentino e della Signorini e Figli di Prato. Un matrimonio che consentirebbe alla ditta sestese di risolvere i problemi logistici dello stabilimento che attualmente non risulta sufficiente alle esigenze della produzioni mentre alla Signorini di prato di ampliare le attività a causa delle contrazione strutturale dell'attività.

“Oltre a condividere gli investimenti - spiega Alessandro Fini della Fiom CGIL - che verranno effettuati per l'adeguamento delle strutture aziendali, l'acquisto di nuovi macchinari destinati alle lavorazioni meccaniche e l'ampliamento delle galvaniche, abbiamo concordato anche la necessità di riportare all'interno alcuni tipi di lavorazioni che in passato erano esternalizzate”.

Di questa unione se ne è parlato ieri, durante l'esposizione del piano industriale. Due aziende, due eccellenze del tessuto industriale toscano che attivano sinergie per far fronte al difficile momento economico. Una attiva nel settore degli accessori metallici per pelletteria e abbigliamento, la Ulivelli, l'altra operante nelle rubinetterie classiche e di design per il bagno e la cucina.

Un'unione che coinvolgerà ben 80 dipendenti “con possibilità di ulteriore crescita occupazionale”.

“Tutto questo- conclude Falorni - potrebbe essere in controtendenza rispetto a ciò che avviene in molte realtà incapaci di reagire alla crisi, che restano immobili e prive di prospettive di rilancio. In questo caso invece, pur nell'assenza generale di politiche industriali nazionali, le due aziende hanno deciso con coraggio di scommettere su di un'azione sinergica come il conferimento di ramo d'azienda”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Azienda e Sindacati si incontreranno nuovamente il 13 novembre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, in Toscana 35 nuovi casi: il doppio rispetto a ieri. I decessi sono 5, di cui 4 nel Fiorentino

  • Femminicidio a Cuneo: fermato un ex militare fiorentino

  • Coronavirus Toscana: "La grande truffa delle sanificazioni"

  • Coronavirus: in Toscana positivo l'1%. Quattro su cinque sono asintomatici

  • Controlli a Fiesole: arrestato 24enne 

  • Paura Isolotto: ambulanza esce di strada e finisce contro una vetrina / FOTO 

Torna su
FirenzeToday è in caricamento