SestoToday

Sesto Fiorentino: volontari della Croce Viola aggrediti

Brutta esperienza per l'equipaggio della Delta 47, chiamati ad intervenire su un codice verde. L'uomo è stato denunciato

Ambulanza della Croce Viola

Calci e pugni ai soccorritori della Croce Viola. E' successo la notte scorsa a Sesto Fiorentino. Alle 1,30 una squadre di soccorritori è stata inviata dal 118 in un condominio per un malore generico. Un codice verde, un intervento di routine che per i volontari della Croce Viola non doveva essere problematico.

Nei primi minuti il personale dell'ambulanza “ Delta 47” ha cercato di capire i motivi della chiamata e di approcciarsi al paziente per capire come intervenire. Senza nessun motivo, all'improvviso l'uomo si è scagliato contro l'autista, iniziando a dargli pugni alla testa e calci alla schiena.

Subito il resto dell'equipaggio è intervenuto in difesa del collega ma anche le altre volontarie sono state aggredite e picchiate dall'uomo. L'equipaggio si è allontanato in attesa dell'arrivo delle forze dell'ordine. L'uomo è stato denunciato e i volontari aggrediti sono andati in ospedale dove sono stati riscontrati traumi da percosse guaribili in 2 giorni.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Elezioni comunali 2019

    Elezioni: Firenze oggi al voto per eleggere il sindaco

  • Cronaca

    Ispettore di polizia salva un giovane in fuga che si era tuffato nell'Arno

  • Cronaca

    Autostrada A1: chiusa l'entrata della stazione 'Calenzano'

  • Sport

    Fiorentina, bomba del New York Times: "Commisso vicino all'acquisto del club"

I più letti della settimana

  • Blitz dei Nas in ristorante giapponese: anomalie nell'abbattimento del pesce

  • Abbandona un gattino per strada: rintracciato e denunciato

  • Incidente a Campi Bisenzio, sbaglia marcia e sfonda la vetrata del supermercato / FOTO

  • Autostrada A1: auto in fiamme in galleria, tratto chiuso e poi riaperto. Lunghe code

  • Incidente raccordo Firenze - Siena: bus finisce nella scarpata, un morto

  • Maremma se l’è altissimo! I fiorentini si sono svegliati con lo sguardo rivolto al cielo

Torna su
FirenzeToday è in caricamento