SestoToday

Sesto Fiorentino, 140 mila euro per ammodernare l'illuminazione pubblica

Saranno sostituiti i vecchi lampioni a vapori di mercurio con impianti di illuminazione di ultima generazione anche a led. Sarà installato un semaforo nei sottopassi carrabili per segnalare gli allagamenti

Un nuovo e moderno sistema di illuminazione pubblica per le strade di Sesto Fiorentino. Lo ha deciso la Giunta comunale durante la sua ultima seduta stanziando 140 mila euro.

Un intervento che sarà diviso in due parti: il primo che partirà da subito mentre il secondo nel 2015. Prima verranno levati i vecchi lampioni a vapori di mercurio, che saranno fuori produzione nel 2015, e saranno sostituiti da impianti luminosi più tecnologici e che offrono anche un maggiore risparmio energetico grazie a a lampade meno potenti ma con uguale resa.

“Sono interventi di manutenzione straordinaria degli impianti, previsti nel piano triennale delle opere pubbliche – ha spiegato l’assessore ai Lavori Pubblici, Michela di Matteo –. Una città con più illuminazione è anche più vivibile e sicura. Inoltre gli impianti verranno sostituiti con tecnologie di ultima generazione, che garantiranno un notevole risparmio energetico oltre che economico”.

Nel piano di lavoro è previsto anche la rimozione alcune vecchie linee aeree di rame nudo e la realizzazione di nuove linee interrate. Nei nuovi impianti di illuminazione saranno inseriti anche lampade a led.

Le strade che saranno interessate dai lavori sono: via del Torrente, via Valiversi, via Meucci, via Chini, via Cellini, via Volta, via dei Chiavacci, via Costa, via Turati, via Gori.

In programma anche migliorie ai sottopassi ferroviari di via Bruschi, via D’Azeglio, via Berchet e si provvederà all’illuminazione di via Bossoli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un semaforo, invece, sarà installato nei sottopassi carrabili di viale dei Mille, viale Machiavelli, via di Rimaggio e via di Ciompi per avvisare gli automobilisti di eventuali collegamenti. Il sistema di segnalazione sarà inoltre collegato con il pronto intervento della Protezione civile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mick Jagger si trasferisce in Toscana: "E' innamorato, forse rimane"

  • Coronavirus, in arrivo un nuovo Dpcm: stop ai voli, rinvio per le discoteche

  • I borghi più belli della Toscana da visitare assolutamente

  • Marina di Castagneto: fiorentino muore dopo un bagno

  • Entra in funzione 'PagoPA', addio verbale rosa sull'auto: come cambiano le multe

  • Coronavirus, dipendenti senza mascherina: chiuso e multato un supermercato

Torna su
FirenzeToday è in caricamento